ricetta

Castagnole con crema alla vaniglia

1 ora
4 persone
1

INGREDIENTI E DOSI

Per 24 palline

Per la crema:
250 gr. di latte
50 gr. di tuorli
12 gr. di amido di mais
75 gr. di zucchero bianco
1 bacca di vaniglia

Per la pasta:
100 gr. di acqua
75 gr. di riso finissimo (io Nutrifree)
15 gr. di fecola di patate
40 gr. di burro
2 uova medie
2 cucchiai rasi di zucchero
Un pizzico di sale

Olio per friggere
Zucchero a velo q.b. per lo spolvero

Castagnole con crema alla vaniglia

1 ora
4 persone
1

PREPARAZIONE

Preparazione della crema:
Con una frusta a mano montate i tuorli con i semi della bacca, lo zucchero e l'amido, nel frattempo portate a bollore il latte con la bacca di vaniglia. Quando raggiunge il bollore togliete la bacca e versatelo sul composto di uova poi, sempre mescolando riportatelo sul fuoco fino ad addensare. Trasferite la crema in una ciotola di vetro, coprite con pellicola a contatto e fate freddare bene.

Preparazione della pasta:
Mettete sul fuoco un pentolino con l'acqua, il sale e fatevi sciogliere il burro.
Quando arriva all'ebollizione, mettete in una sola volta le farine setacciate e lo zucchero.
Girate e amalgamate bene per circa 2 minuti, quando diventerà una palla e il fondo inizierà a friggere, spegnete e trasferite il composto in una ciotola o nella planetaria e fate intiepidire.
Sbattete le uova in una ciotola, e versatele a filo poco alla volta al composto mentre la planetaria è in funzione, con accessorio a K oppure amalgamando con un cucchiaio se si è versato nella ciotola.
Il composto risulterà asciutto. Con l'aiuto di 2 cucchiaini create le palline e tenetele da parte. Mettete sul fuoco una padella con dell'olio e friggete le palline fino a doratura.
Una volta cotte mettetele su carta assorbente e fatele intiepidire.
Quando sono tiepide potete riempirle con la crema preparata in precedenza e messa in una sac a poche con beccuccio fine e piccolo.
Spolveratele con zucchero a velo e gustatele.

TOPICS:  DOLCI / DESSERT