ricetta

Vellutata di asparagi con uovo pochet

1 ora
4 persone
2

INGREDIENTI E DOSI

800 gr. asparagi freschi
200 gr. patate
4 uova freschissime
1 litro brodo vegetale
1 scalogno
Aceto di vino bianco q.b.
Olio extra vergine d’oliva
Sale q.b.
Pepe nero q.b.

Vellutata di asparagi con uovo pochet

1 ora
4 persone
2

PREPARAZIONE

Pelate le patate e fatele a piccoli cubetti. Lavate gli asparagi, eliminate la parte finale e separate i gambi dalle cime.
Sbollentate in acqua salata le cime, lasciandole al dente: verranno utilizzate per la decorazione del piatto .
In una padella fate appassire lo scalogno tagliato a fettine sottili in poco olio extra vergine d’oliva, unite poi le patate tagliate a cubetti e i gambi degli asparagi tagliati a rondelle.
Cuocete per circa 8/10 minuti, mescolando in maniera da non far attaccare le verdure al fondo della padella. Aggiungere il brodo vegetale caldo, salate e pepate e cuocete per circa 20/30 minuti.

A fine cottura, con un frullatore a immersione, riducete il composto in una crema aggiungendo un po’ di olio extra vergine d’oliva per renderlo più brillante.
In una pentola a bordi alti mettere abbondante acqua salata, un po' di aceto di vino e far sobbollire. Con una frusta create un vortice nell’acqua e immergete un uovo sgusciato alla volta.
Lasciar cuocere per circa 1 minuto in maniera che l’albume coaguli intorno al tuorlo senza disperdersi nel liquido: con una schiumarola tirarlo su.
Nel frattempo impiattare la vellutata di asparagi in un piatto fondo da portata, appoggiare l’uovo, decorare con le punte di asparagi, una grattata di pepe nero e un filo d’olio extra vergine d’oliva.

Ristorante gluten free Quinoa Chef Simone Bernacchioni
Scheda del Ristorante Gluten Free Quinoa Firenze

TOPICS:  PRIMI