Accedi
Accedi Registrati

Ancona senza glutine

Ancona

Ancona, la città dorica.

Slanciata verso il mare, la città sorge su un promontorio a forma di gomito piegato, che protegge il più ampio porto naturale dell'Adriatico centrale. Il nome stesso della città ricorda la sua posizione geografica: "Ankon" in greco significa gomito, e così la chiamarono i dori Siracusani, che fondarono la città nel 387 a.C.

L'origine greca di Ancona è ricordata dall'epiteto con il quale è conosciuta: Ancona è la "città dorica". Come tutte le altre località della costa adriatica, Ancona vede levarsi il sole dal mare, ma è la sola che, per effetto del “gomito”, nella stagione estiva gode anche il tramonto sul mare. Il golfo, circondato da belle colline, è aperto a nord anziché a sud: ciò ha fatto di Ancona un’invidiabile stazione climatica. Vi dominano venti forti, ma non fortissimi, e a questo si deve la caratteristica tortuosità di alcune sue antiche vie, costruite in modo da interrompere l’impeto del vento.
Ancona è caratterizzata dal centro, ricco di storia e di monumenti, nonché dai parchi semi-urbani ben conservati e da stupendi dintorni. I rioni storici, arrampicati su varie colline, si affacciano sull'arco del porto come intorno al palcoscenico di un teatro.

La cucina del capoluogo riassume buona parte della ricca gastronomia marchigiana.

Vedi tutte

Pizzerie senza glutine Ancona

Vedi tutti

Ristoranti senza glutine Ancona