Gelaterie Grom:
Una storia di successo

Pubblicato il 02/10/2015, da Glutile

Possiamo dirlo, è un successo imprenditoriale, tutto italiano.

Oggi parliamo delle gelaterie Grom, non per giudicare la qualità del gelato, se sia più o meno buono, ma per raccontare molto brevemente la storia di due amici torinesi, Federico Grom e Guido Martinelli, che con passione e coraggio sono riusciti in poco più di un decennio a costruire una grande realtà.
Una realtà che con la recente notizia dell’acquisizione dell’azienda da parte della multinazionale Unilever, sembra destinata a diventare ancora più grande.

La storia è questa: due amici, una passione, un’idea, 1 gelateria, 1 laboratorio di produzione, 1 azienda agricola, altre 66 gelaterie in Italie e all’estero, 1 acquisizione….

Troppo sintetici? Non importa, quello che ci interessa è far capire che, anche in Italia, con coraggio, passione, impegno e fortuna si può arrivare in alto. Questo ci fa bene, ci incoraggia, e ci stimola. E oggi ne abbiamo bisogno, più che mai.

Un ultima cosa: Unilever, ha promesso di non cambiare la filosofia imprenditoriale che ha fatto la storia di questa azienda. Anche questo è un aspetto che ci piace.

Alla fine, comunque vadano le cose a noi interessa che gelaterie Grom continui a produrre gelato Gluten Free.

In bocca al lupo ai due amici torinesi!