Vetrina
Marco Amoriello

Marco Amoriello

Pizzaiolo Gluten Free

Vetrina Marco Amoriello

Pizza Margherita, 3 volte Campione del Mondo!

Stampa ricetta
Wish List
Condividi

Pizza Margherita, 3 volte Campione del Mondo!

Ricetta per: 4 persone
Tempo di preparazione: più di 2 ore

Ingredienti

Per 5 pizze
½ litro d’acqua naturale
25 gr. di sale fino
3 gr. di lievito fresco
750 gr.di semilavorato senza glutine 

Per il condimento:
80 gr. di pomodorini (piennolo del Vesuvio) tagliati alla Julienne oppure 60/80 gr. di pomodori pelato San Marzano (schiacciati a mano)
100 gr. di mozzarella di Bufala Dop tagliata alla Julienne
Basilico fresco
4/5 gr. di Olio extra vergine d’oliva
Un pizzico di sale

Preparazione

Versare in una boule ½ litro d’acqua naturale e il sale mescolando fino a farlo sciogliere. Aggiungere 375 gr. di semilavorato e con mani, iniziare a lavorare l’impasto per 5 minuti poi aggiungere il lievito e continuare a lavorare aggiungendo piano piano il resto del semilavorato fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Dividere l’impasto in 5 panetti da 250 gr.
Disporre i panetti in un contenitore di plastica per alimenti e chiuso ermeticamente.
Attendere la lievitazione: 6/8 ore a temperatura ambiente.

Stesura, condimento e cottura:
Appoggiare il panetto sul piano di lavoro sul quale abbiamo steso un velo di semilavorato. Schiacciare delicatamente il panetto e usando i polpastrelli, iniziare ad allargarlo partendo dal centro facendo una delicata pressione dall’alto verso il basso. Questo movimento permette di mantenere all’interno dell’impasto i preziosi enzimi per l'alveolatura.
Continuare a stendere l’impasto fino a raggiungere uno spessore uniforme e piuttosto sottile, ad eccezione dei bordi, lì dobbiamo fare in modo di ottenere qualche millimetro in più rispetto al resto dell’impasto.

Condimento:
Aggiungete i pomodorini tagliati a listarelle (piennolo del Vesuvio) oppure i pomodori San Marzano, poi la mozzarella di Bufala DOP tagliata alla julienne e le foglie di basilico fresco spezzettate con le mani.

Cottura:
Forno pre-riscaldato: cuocere per 1 minuto e mezzo a 380° oppure 5 minuti a 220° (no forno ventilato, statico).



Altre ricette di Marco Amoriello