Accedi
Accedi Registrati

Carcio Pie - Carciofo alla romana in sfoglia
Foto Ricetta
Stampa ricetta
Wish List
Condividi

Carcio Pie - Carciofo alla romana in sfoglia

Ricetta per: 4 persone
Tempo di preparazione: 2 ore

Ingredienti

Per la sfoglia:
250 gr di farina senza glutine
100 ml di acqua
35 ml di olio evo
1 cucchiaino di vino bianco
1 cucchiaino di sale

Per i carciofi:
4 carciofi mammole
1 mazzetto di menta
1 spicchio d’aglio
Sale e pepe q.b.
100 ml olio evo
250 gr di acqua
1 limone

Preparazione

Iniziate con il preparare la pasta sfoglia. In una ciotola versate la farina, fate una fontanella e introducete i liquidi. Impastate bene il panetto fin quando sarà liscio e morbido e lasciatelo riposare per 30 minuti con della pellicola per alimenti in un ambiente asciutto e di media temperatura.

Nel frattempo che la pasta starà riposando dedicatevi ai carciofi.
Per preparare i carciofi alla romana come prima cosa iniziate a tagliare il limone a metà. Poi riempite una ciotola piuttosto capiente con dell'acqua e spremete all'interno il mezzo limone e strofinate la parte restante sulle mani, in questo modo non si anneriranno durante la pulizia dei carciofi. Prendete i vostri carciofi e iniziate ad eliminare le foglie più esterne, tagliate poi la parte finale del gambo e la punta del vostro carciofo.
Con le mani allargate il carciofo e utilizzando un coltellino, o uno scavino, incidete anche la parte centrale in modo da eliminare la barbetta interna.
Pelate anche il gambo e arrotondate la parte finale utilizzando un coltellino affilato. Posizionate il carciofo all'interno dell'acqua acidulata e proseguite cosi anche per gli altri.
Coprite con della carta assorbente che servirà a tenere i carciofi immersi nell'acqua, tenete da parte e nel frattempo occupatevi del ripieno.

Prendete la menta, arrotolate le foglie e tagliatele a coltello senza triturarle troppo. Passate all'aglio, sbucciatelo, tagliatelo prima a fettine e poi tritate anch'esso. Unitelo alla menta, aggiungete un pizzico di sale, il pepe nero e mescolate il tutto. Scolate i carciofi e sbatteteli leggermente per eliminare l'acqua in eccesso, poi utilizzate il mix appena preparato per farcirli. Massaggiateli con sale e pepe disposti sul tagliere.
Man mano che sono pronti trasferiteli capovolti in un tegame, tenendoli piuttosto ravvicinati. Versate poi sia l'olio che l'acqua, dovranno essere coperti fino all'inizio del gambo. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 20 minuti a fuoco dolce.
A questo punto stendiamo la nostra pasta sfoglia e tagliamola in quattro.
Adagiamo ciascun carciofo al centro della pasta sfoglia e rinchiudiamola.
Inforniamo a 190º per 20 minuti.

L’OV - Osteria Vegetariana Chef Simone Bernacchioni
Scheda de L’OV - Osteria Vegetariana di Firenze


Vetrina
Simone Bernacchioni

Simone Bernacchioni

Chef Gluten Free

Vetrina Simone Bernacchioni