Accedi
Accedi Registrati

Crostata meringata al limone
Foto Ricetta
Stampa ricetta
Wish List
Condividi

Crostata meringata al limone

Ricetta per: 6 persone
Tempo di preparazione: 1 ora

Ingredienti

Per la frolla
225 gr farina per frolla Revolution
175 gr burro
45 gr zucchero a velo
1 uovo grande

Per il ripieno
Succo di 4 limoni
Scorza di 2 limoni
Succo di 1 arancia
100 gr zucchero semolato finissimo
2 cucchiai di maizena
3 tuorli ed 1 uovo intero
85 gr burro

Per la meringa:
4 albumi
225 gr zucchero semolato
2 cucchiai di maizena

Preparazione

Preparazione della frolla:
Tagliare a pezzetti il burro freddo, mescolarlo con la farina fino a sbriciolare il composto, facendo attenzione a non scaldare troppo il burro.
Aggiungere lo zucchero e l'uovo e manipolare fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea.
A questo punto stenderla su di un ripiano infarinato. Lo spessore deve essere di circa 3mm.
Una volta stesa, adagiarla su di una teglia rotonda da forno da 23 cm.
Mettere in congelatore per circa 30 minuti.
Nel frattempo preriscaldare il forno a 180 gradi. Quando pronta la frolla, infornare per 15-20 minuti fino a far dorare la frolla. Togliere dal forno e lasciare raffreddare.

Preparazione del ripieno:
Mescolare il succo dei limoni con lo zucchero, aggiungere il succo d'arancia, mezzo bicchiere di acqua e la scorza di limone.
Mettere sul fuoco e mescolando raggiungere la temperatura di ebolizione.
A questo punto spegnere il fuoco, aggiungere il burro e mescolare fino a farlo sciogliere. Poi aggiungere i tuorli e l'uovo e mescolare fino ad ottenere una crema omogenea.
Rimettere sul fuoco e mescolare continuamente, fino a rassodare la crema. Alla formazione delle prime bolle, spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Quando sarà pronta, versare la crema all'interno della frolla.

Preparazione della meringa:
Versare gli albumi nella planetaria, e montare a neve ferma (ci vorranno circa 8-10 minuti). Dopodichè aggiungere lo zucchero poco alla volta, sempre mescolando, e la maizena. Montare ancora per qualche minuto. La meringa deve risultare soda e formare delle punte sulla frusta quando si estrae dalla planetaria.
A questo punto si può riempire la sac-a-poche.
Formare delle meringhe su tutta la superfice della torta, creando delle punte.

Infornare a 170 gradi, il forno non deve essere ventilato. In questo modo la frolla termina la cottura e la crema si rassoda. Quando le punte delle merihgne saranno dorate, si può spegnere il forno e lasciare raffreddare la torta nel forno semiaperto.
Raffreddare completamente e servire.


Vetrina
Luca & Elena

Luca & Elena

Food Blogger Gluten Free

Vetrina Luca & Elena