Accedi
Accedi Registrati

Palline per brodo ai ceci e grano saraceno
Foto Ricetta
Stampa ricetta
Wish List
Condividi

Palline per brodo ai ceci e grano saraceno

Ricetta per: 2 persone
Tempo di preparazione: 30 min

Ingredienti

Dosi per 2 teglie di palline

Per le palline con ceci:
50 g di acqua
18 gr di riso finissima integrale*
18 gr di farina di ceci*
8 gr di fecola di patate*
20 gr di burro
1 uovo medio
Sale fino q.b.

Per le palline con grano saraceno:
50 gr di acqua
18 gr di riso finissima integrale*
18 gr di farina grano saraceno *
8 gr di fecola di patate*
20 gr di burro
1 uovo medio
Sale fino q.b.

* questi prodotti per essere sicuri devono essere certificati senza glutine, quindi prima di utilizzarli verificare la loro idoneità

Preparazione

Dal blog Fables de Sucre, ho preso spunto e trasformato un semplice impasto della pasta choux, in un impasto ricco di fibre proveniente dal grano saraceno e proteine vegetali e sali minerali dai ceci.
Le palline si possono aggiungere ad un buon brodo oppure ad un passato di verdure.

Mettere sul fuoco un pentolino con l'acqua, il sale e farci sciogliere il burro, quando arriva all'ebollizione, mettere in una sola volta le farine setacciate.
Girare e amalgamare bene per circa 2 minuti, quando diventerà una palla e il fondo inizierà a friggere, spegnere e trasferire il composto in una ciotola o nella planetaria e fare intiepidire.
Sbattere l'uovo in una ciotola, e versare a filo poco al composto mentre la planetaria è in funzione, con accessorio a K oppure con un cucchiaio se si è versato nella ciotola.
Finita questa procedura risulterà un composto cremoso ma sodo, metterlo in una tasca da pasticcere, fare dei piccoli ciuffetti grandi quanto una nocciolina e possibilmente tutti uguali, tenendoli distanziati tra di loro perchè in cottura cresceranno un po.

Tutto questo su una leccarda dove avrete passato un leggero strato di burro.
Cuocere a forno già caldo a 230ºC per 5 minuti e poi abbassare la temperatura a 190ºC per altri 5 minuti.

Far freddare e se non utilizzati subito, conservarli in un barattolo di vetro.


Vetrina
Katiuscia Niutta

Katiuscia Niutta

Food Blogger Gluten Free

Vetrina Katiuscia Niutta