Accedi
Accedi Registrati

Schiacciata all'olio con pesche e rosmarino
Foto Ricetta
Stampa ricetta
Wish List
Condividi

Schiacciata all'olio con pesche e rosmarino

Ricetta per: 4 persone
Tempo di preparazione: più di 2 ore

Ingredienti

450 gr mix pane (io Nutrifree)
50 gr di farina di grano saraceno
420 ml di acqua
10 gr di lievito di birra
1 cucchiaio scarso di zucchero di canna
1 presa di sale
Rosmarino q.b.
50 gr di olio evo + per spennellare la superficie

Preparazione

Sciogliere il lievito nell’acqua appena tiepida, aggiungere un pizzico di zucchero per aiutare la lievitazione. Mescolare le farine, aggiungere l’acqua e azionare l’impastatrice con il gancio, se non ce l’avete non fa niente, strizzate bene l’impasto che sarà sicuramente molto appiccicoso, ma è normale. Aggiungete l’olio e lavorate ancora, l’impasto dovrebbe piano piano acquistare elasticità e consistenza. Aggiungete una presa di sale e lavorate ancora un po’, finchè non sarete in grado di formare una palla.

Ponete la schiacciata all’olio con pesche e rosmarino nel forno spento e coprite con la pellicola. Lasciate lievitare fino al raddoppio, ci vorranno almeno due ore. A questo punto stendete l’impasto su una teglia foderata di carta da forno che avrete oliato leggermente con le mani. Coprite con un panno e lasciate lievitare 30 minuti, riprendete la teglia e stendete ancora, vedrete che si allargherà ulteriormente.

Ricoprite di nuovo e dopo un’altra mezz’ora ungete la superficie con le mani e praticate i buchi tipici della schiacciata. Inserite gli spicchi di pesca, che affonderanno bene, perchè l’impasto sarà bello gonfio e spolverate con un po’ di zucchero di canna, secondo il vostro gusto. Io l’ho lasciata pressochè neutra. Aggiungete qualche rametto di rosmarino e infornate a 200° per circa 30 minuti.

La schiacciata all’olio con pesche e rosmarino è ideale per una merenda semplice e anche accompagnata da un salame toscano!


Vetrina
Gaia Murarolli

Gaia Murarolli

Food Blogger Gluten Free

Vetrina Gaia Murarolli