Accedi
Accedi Registrati

Trancio di polenta con crema di broccoli
Foto Ricetta
Stampa ricetta
Wish List
Condividi

Trancio di polenta con crema di broccoli

Ricetta per: 4 persone
Tempo di preparazione: 1 ora

Ingredienti

Per la polenta:
800 ml di acqua
200 g di farina di mais bramata
Olio e sale q.b.

Per la crema di broccoli:
1 broccolo romanesco
½ scalogno
Olio di semi
Sale e acqua

Per i funghi:
300 g di funghi misti
1 spicchio d’aglio
Passito di Pantelleria
1 rametto di rosmarino
Olio, sale e pepe q.b.

Preparazione

Trancio di polenta con crema di broccoli, funghi al passito di Pantelleria e chips di cavolo nero

Fate bollire 800 ml di acqua salata, aggiungete i 200g di farina a pioggia, abbassate il fuoco e mescolate rapidamente.
La polenta sarà pronta in circa 30 minuti. Terminate con un giro di olio extravergine per donarle lucidità.
Trasferite la polenta su una teglia, spianarla e lasciarla raffreddare.

Pulite il broccolo e tagliatelo eliminando le parti più dure. In una pentola fate soffriggere lo scalogno con un filo d’olio e poi aggiungete il broccolo. Aggiungete dell’acqua e coprite con un coperchio.
Una volta cotto, frullate il tutto con un pizzico di sale e olio di semi a crudo per non appesantirne il sapore.

Pulite i funghi con un panno asciutto e lasciateli interi. In una padella scaldate l’olio con l’aglio intero e il rosmarino. Una volta abbrustoliti, eliminateli e aggiungete i funghi a fiamma alta. Fateli abbrustolire velocemente e sfumateli con il Passito. Salate e pepate a piacere.

Prima di assemblare il piatto, pulite un paio di rametti di cavolo nero e friggeteli in olio di semi. Ora passate 4 tranci di polenta a 220 gradi in forno irrorati con un filo d’olio. Una volta arrostiti, trasferiteli su un piatto da portata, fate scivolare la crema di broccoli sulla superficie della polenta e adagiate i funghi come più vi aggrada.
Terminate il tutto con le chips di cavolo nero e una grattugiata di pepe.

L’OV - Osteria Vegetariana Chef Simone Bernacchioni
Scheda de L’OV - Osteria Vegetariana di Firenze


Vetrina
Simone Bernacchioni

Simone Bernacchioni

Chef Gluten Free

Vetrina Simone Bernacchioni