Vetrina
Simone Bernacchioni

Simone Bernacchioni

Chef Gluten Free

Vetrina Simone Bernacchioni

Sformatino di carciofi e quinoa con crema di pane al coriandolo

Stampa ricetta
Wish List
Condividi

Sformatino di carciofi e quinoa con crema di pane al coriandolo

Ricetta per: 4 persone
Tempo di preparazione: 1 ora

Ingredienti

7 carciofi freschi
120 gr. quinoa
2 uova
30 gr. parmigiano reggiano grattugiato
Una manciata di prezzemolo fresco tritato
100 ml. latte
2 spicchio d’aglio
Farina senza glutine q.b.
Olio di semi di girasole q.b.
Burro
Sale e pepe
Pane raffermo senza glutine
Brodo vegetale
1 mazzetto di coriandolo fresco

Preparazione

Pulire i carciofi, tagliateli in quarti, ma tenerne da parte una da cui ricavare delle striscioline sottili da friggere in abbondante olio bollente. Nel frattempo far rosolare lo spicchio d’aglio tritato in poco olio, unire i carciofi tagliati e farli cuocere per circa 10 minuti.
Farli raffreddare e metterli nel mixer con il parmigiano, le uova, il prezzemolo, sale e pepe: tritare finemente.
Aggiungere la quinoa cotta e il latte, amalgamare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Ponete il composto nei pirottini imburrati e infarinati.
Infornate gli sformatini a 180 gradi per circa 35/40 minuti, lasciateli intiepidire prima di sfornarli.

Per la crema di pane:
Lasciare in ammollo del pane raffermo senza glutine. In una padella far soffriggere uno spicchio d’aglio e il coriandolo tritato, aggiungere il pane leggermente strizzato, un po’ di brodo vegetale e lasciate cuocere per circa 10 minuti.
Frullare il tutto con un mixer ad immersione, fino a ottenere una crema morbida.
Servire gli sformatini con la crema di pane al coriandolo e le striscioline fritte di carciofi.

Ristorante gluten free Quinoa Chef Simone Bernacchioni
Scheda del Ristorante Gluten Free Quinoa Firenze



Altre ricette di Simone Bernacchioni